Remix Yourself

Remix
Yourself.

Il nostro concetto di REMIX CULTURE affronta una questione fra le più basilari della società odierna, che coinvolge indirettamente anche le condizioni economiche fondamentali del futuro. La digitalizzazione ha prodotto effetti profondi nella produzione di beni e servizi. Oggi non c'è prodotto che non venga sottoposto a migliaia di test virtuali, in condizioni tanto realistiche quanto mai lo erano state in precedenza.

Se in passato erano necessari dei prototipi concreti per lo sviluppo ad esempio di un nuovo aeroplano, oggi si può semplicemente condurre una serie di test sui materiali premendo un bottone e senza dover nemmeno legare due molecole nella realtà fisica. Il segreto è la realtà virtuale, la "seconda" realtà digitale che è da tempo ormai diventata qualcosa di normale. Tuttavia ciò ha comportato degli effetti imprevisti sugli esseri umani. La sorveglianza digitale è assoluta: non c’è telefonata, non c’è e-mail, non c’è processo di pagamento che possa sfuggirle ed i nostri telefoni cellulari lasciano talmente tante tracce da far impallidire le più oscure visioni futuristiche sullo stato di sorveglianza di George Orwell.

Qual è l’effetto di tutto ciò sulle persone? Dov’è l’umanità al di là dell’isolamento dell’individuo dietro ad uno smartphone che ride in faccia ai luoghi, allo spazio e al tempo, come se non esistesse una cosa chiamata realtà? Per l’essere umano è arrivato il momento di ritrovare se stesso: REMIX YOURSELF. Con questo slogan vogliamo esprimere un impegno attivo all’autodeterminazione umana, ed utilizzando una cultura di partecipazione vogliamo ispirare la gente del Sud del Lussemburgo e della confinante CCPHVA a modellare concretamente e attivamente il loro futuro condiviso in maniera auto-responsabile, opponendo la realtà degli incontri fisici e dello stare realmente insieme al mondo virtuale e ai suoi falsi incontri.

Remix Yourself

È superfluo sottolineare che useremo spesso tutte le possibilità offerte dall’arte digitale spingendola al limite del possibile, visto che anche noi siamo affascinati da questi nuovi strumenti che espandono la nostra percezione e non vogliamo certo vivere senza di loro. Tuttavia vogliamo anche che siano gli esseri umani a stabilire in che direzione vada tutto questo, e che possano vedere e utilizzare la digitalizzazione come uno strumento in loro possesso.

Remix Yourself